Mer, 30 Settembre Set 2020 1100 - 1200

YUBIK INVOICE MANAGEMENT

WEBINAR | La fatturazione passiva in un'altra prospettiva

YUBIK INVOICE MANAGEMENT: Fatturazione passiva in un'altra prospettiva

L’introduzione dell’obbligo di fatturazione elettronica in Italia ha accelerato un processo di trasformazione radicale in ottica digitale della contabilità fornitore e dell’intero ciclo di acquisti.

Una trasformazione avvenuta dando spazio alle emergenti piattaforme “APIA” che aiutano a perseguire gli obiettivi di automazione ed efficienza che le piattaforme di invoice management tradizionali avevano a lungo promesso e mai mantenuto.

  • Quali sono le caratteristiche delle piattaforme APIA?
  • Quali sono le opportunità di efficienza che queste piattaforme ed in particolare YUBIK possono garantire a chi le implementa e ne adotta la filosofia?
  • Quali sono i maggiori ostacoli alla loro adozione e utilizzo in ambito corporate e come fare a superarli?

Ne parleremo durante questo webinar dedicato a YUBIK INVOICE MANAGEMENT il 30 settembre 2020 dalle 11:00 alle 12:00

ISCRIVITI, TI STIAMO ASPETTANDO!

Relatori

  • Fabio El Ariny

    Fabio El Ariny

    General Manager & Chief Director Revenues

    DocFlow

    Laureato al Politecnico di Milano in Ingegneria Informatica, Fabio ha costruito le proprie competenze nelle più importanti realtà italiane ed internazionali, specializzandosi in ridefinizione dei processi e modelli aziendali e guidando importanti progetti di ristrutturazione. Prima di entrare in DocFlow, come Partner nel 2012, ha ricoperto il ruolo di Sr. Manager in Accenture e di Group IT Director del Gruppo Ferretti. Dal 2019 è alla guida dell’area BD & Sales di DocFlow ed assume il ruolo di Direttore Generale da settembre 2023.

  • Vincenzo Cocciolo

    Vincenzo Cocciolo

    Partner & Technical Director DocFlow

    DocFlow

    Laureato in Informatica con un passato da progettista software, da oltre 15 anni si occupa di realizzare e di architettare soluzioni di Enterpise Content Management (ECM) per le più significative realtà aziendali italiane. Ha una predilezione per l’automazione dei processi di lavoro “paper & labour intensive” con strumenti di Workflow/BPM, Document Management & Capture.