22 Ottobre Ott 2020 1110 one month ago

Lavorare agile, misurare smart

Maurizio Savoca ospite di Parole di Management TALK

Pexels Vlada Karpovich 4050290

Venerdì 23 ottobre Maurizio Savoca, Partner DocFlow, sarà ospite di Parole di Management Talk


Con sistemi digitali collaborativi si può passare da un modello di Performance Management basato sulla misurazione del tempo in presenza ad uno orientato alla valutazione per obiettivi e per processi.


È l’occasione per sviluppare una nuova cultura del Performance management?

Con il lockdown della prima ondata di pandemia, lo Smart working è diventato di dominio comune, anche nelle imprese che fino a prima dell’emergenza erano meno propense ad applicare nuovi modelli organizzativi.
Al di là del fatto che quello nella crisi non è stato 'vero' Smart working – meglio sarebbe definirlo “Remote working”, vista l’impossibilità di applicare i principi del lavoro agile – oggi tante aziende devono affrontare e gestire una modalità di lavoro che mette alla prova tutta l'organizzazione.
Per tutti, è la misurabilità dell’efficacia del lavoro svolto al di fuori degli spazi convenzionali: gli strumenti tradizionali, che già in condizioni di normalità stavano dimostrando tutti i loro limiti, si rivelano inefficaci se la prestazione di lavoro è svolta lontano dagli uffici e dal controllo visivo dei manager.

Guarda la puntata!